Progetto Plaza per le arti dello spettacolo

Linee guida

Scopo del progetto curato dalla Fabbrica dei Sogni Sagl, gestore attuale della sala
Creare un centro creativo di sviluppo delle Arti dello spettacolo, mettendo a dispozione la sala ed i suoi spazi alle Imprese che aderiscono al progetto al fine di permettere di avere a disposizione un luogo dove produrre e presentare i propri spettacoli.

Una nuova realtà che contribuirà ad arricchire e rendere maggiormente attrattivo il nostro Magnifico Borgo e le sue proposte culturali.

Possono richiedere l’adesione al progetto:

  1. Le imprese culturali riconosciute dal Cantone e ritenute idonee a partecipare ad un progetto di ristrutturazione

  2. Le imprese di prestazioni di servizi che svolgano più del 50% del loro operato nel settore della cultura


I contributi erogati a favore del progetto verranno utilizzati in ordine di priorità per:

  1. Coprire tutti i costi di sviluppo del progetto

  2. Far fronte agli oneri di affitto, costi accessori, manutenzione e gestione della sala e delle apparecchiature, stipulando un contratto a lungo termine con la proprietà

  3. Equipaggiare la sala del necessario, nel limite del possibile, al fine di permettere alle imprese aderenti al progetto di poter svolgere od arricchirie la propria attività. Per esempio: impianto live streaming, prolungo del palco, livellamento della platea, poltroncine amovibili, impianto rigging luci, etc.

La Fabbrica dei Sogni Sagl avrà il compito di:

  • Gestire la sala e farsi carico dello sviluppo del progetto

  • Creare la nuova Organizzazione/Associazione sulle indicazioni che Cantone e Confederazione le comunicheranno

  • Impostare il progetto e le politiche di gestione con lo scopo di garantirne la sostenibilità a lungo termine

  • Definire il credito disponibile di utilizzo della sala per ogni impresa aderente in base alle valutazioni del Cantone

  • Promuovere la cooperazione tra le imprese e consolidare il progetto


Le imprese che producono spettacoli e che aderiscono al progetto dovranno considerare che:

  • Avranno a disposizione gratuitamente la sala per produrre le proprie creazioni per un periodo di giorni definito e con un sistema di crediti in termini tempo disponibile a scalare.

I crediti disponibili di ogni impresa possono essere utilizzati solo ed esclusivamente per:

  1. occupare la sala per realizzare nuovi spettacoli, prove, registrazioni, etc (senza la presenza di pubblico)

  2. organizzare propri spettacoli con pubblico***

  • Dovranno avere la massima cura delle attrezzature presenti e rispettare il regolamento di utilizzo della sala

 

  • La forza del progetto sarà la convivenza e cooperazione artistica tra le imprese aderenti


Le imprese aderenti al progetto dovranno impegnarsi a trovare soluzioni affinché possano contribuire al mantenimento del progetto anche quando i crediti gratuiti a loro disposizione saranno terminati.
 

***Gli spettacoli con pubblico a pagamento o gratuiti di qualsiasi impresa aderente al progetto saranno soggetti ad una % di contributo pro-biglietto o pro-evento, che verrà destinato al fondo comune del progetto. Questo fondo verrà utilizzato per prolungare il periodo di utilizzo gratuito della sala a favore di tutti.

Le imprese tecniche e di servizio che aderiscono al progetto dovranno considerare che:

  • I crediti di utilizzo a loro favore verranno utilizzati per:

    • prestazioni a pagamento nell'allestimento tecnico della sala o degli spettacoli

    • acquistare da loro attrezzature tecniche

    • mettere a disposizione degli spazi per l'installazione di quanto necessario


Tempistiche:
Le imprese culturali o gli operatori che rientrano nelle categorie di cui sopra possono iscriversi da subito ed entro il 30 maggio 2021, inviando il formulario che trovi qui:

Formulario di iscrizione

Idea e coordinazione del progetto:

Luca Morandini

Imprenditore professionista nel settore dello spettacolo e principalmente attivo nel settore cinematografico, come gestore di sale cinema e distributore di film per sale cinematografiche e TV.

Ha portato con grande successo sul grande schermo ed al pubblico diverse opere locali sviluppate in collaborazione con varie imprese culturali e produttori ticinesi oltre che con la RSI.

Società fondatrici che aderiscono allo studio del progetto:

Fabbrica dei Sogni Sagl - Mendrisio

M.F.D. Morandini Film Distribution Sagl - Mendrisio